Acquista un letto, Flou ti regala il piumino!

Inizia la promozione Flou,

Chi acquista un letto compreso di materasso,guanciali e coordinato copripiumino, avrai un piumino 4 stagioni compreso nel prezzo.

Promozione valida fino al 31 Dicembre 2011

Tom Dixon è da Mohd

Il noto brand Inglese arriicchisce l'offerta di mohd per l'illuminazione decorativa, in mostra i pezzi più rappresentativi del noto artista.

Nasce in Tunisia e all’età di 4 anni si trasferisce in Gran Bretagna. Studia alla Chelsea School of Art, ma lascia gli studi nel 1978 per suonare il basso in un gruppo musicale prima di diventare un saldatore autodidatta.

"Soft Architecture" by Flos

Durante il salone del mobile, Nello spazio di Via Tortona 27 al Superstudio Più, Flos ha presentato la collezione Soft Architecture.

Creata grazie a un composito materiale innovativo (tecnologia Under-Cover) che unisce leggerezza ad elevata resistenza è in grado di assicurare performance e durabilità nel tempo, integrandosi perfettamente con i normali controsoffitti in cartongesso.

Inoltre risponde alle più recenti normative internazionali in tema di sicurezza ed ecocompatibilità, essendo realizzato con un materiale non combustibile e con certificazione "Cradle to Cradle": protocollo di progettazione che garantisce quanto un'azienda consideri la ‘sostenibilità' un valore e non un sacrificio, proponendo prodotti che posso essere riciclati eternamente.

Diversificata e adattata alle varie esigenze, Soft Architecture da prova di come può assumere un suo specifico carattere e identità in luoghi diversi, siano essi ambienti intimi e domestici, o spazi pubblici quali ristoranti, spa, negozi, luoghi d'incontro, gallerie d'arte, uffici ecc..

A conferma della versatilità che caratterizza Soft Architecture, i designer che firmano le nuove collezioni: Ron Gilad, Philippe Starck , Sebastian Wrong, Marcel Wanders, Antonio Citterio, Fabio Calvi e Paolo Brambilla.

'Look so flat': la lampada da tavolo ultrapiatta di Stefan Geisbauer per Ingo Maurer

Una versione ‘assottigliata’ della storica “Naska Loris” (”Luxo“), la lampada da tavolo creata nel 1937 da Jac Jacobsen, questa “Look so flat” è opera del designer Stefan Geisbauer che l’ha ideata per l’azienda Ingo Maurer. Come fosse una proiezione ortogonale dell’originale, “Look so flat” è una interessante reinterpretazione che gioca da un lato sull’iconicità della forma e dall’altro punta tutto sulle nuove tecnologie disponibili grazie alle luci LED.

Presentata sia durante “Euroluce” che allo spazio Krizia, viene proposta in due versioni (bianco e nero) sempre in alluminio e con i LED sottili da 13 watt, racchiusi tra due strati che diffondono una luce bianca e calda allo stesso tempo. Il prezzo al pubblico è di 980 euro.

Fuori Salone 2011: Design Academy Eindhoven

Finire a Porta Romana durante la design week milanese è un po’ come andare ad una gita “fuori porta”: hai sempre la sensazione di dover affrontare un piccolo viaggio, lontano dai circuiti più affollati e frequentati del Fuori Salone. Ma questa volta il viaggio vale il suo scopo, merito dell’esposizione -a detta di molti- più “intensa” dell’intera settimana.

Qual è, dunque, il protagonista di questo celebrato passaparola? La risposta è prevedibile solo a metà: trattasi infatti della Design Academy Eindhoven, istituzione universitaria guidata da illustri designer (Bakker, Edelkoort) e da anni fucina di talenti (Baas, Forma Fantasma), mai in grado, fino a questo momento, di rendere un vecchio adagio, quello per cui l’allievo supera il maestro, vicino alla realtà di fatti.

Solamente fino ad ora, però. Il merito dell’esposizione, molto omogenea nella qualità dei lavori presentati, sta tutto nel metodo che li accomuna, centrato su un’attività di problem solving che parte con una ricerca, arriva a una domanda, e fa del progetto una risposta logica, concreta, e allo stesso tempo immaginifica e umana. In poche parole quello che a Eindhoven chiamano “conceptual design in contest”.


Torna su

©2018   P.Iva 02759750835 Web Agency

Privacy | Cookies

Newsletter

Iscrivendoti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy.