3 Days of Design: alla scoperta della fiera di Copenaghen attraverso i suoi distretti

13 Giugno 2024

3 days of design dare to dream

Dal 12 al 14 giugno Copenhagen ospita il suo festival del design diffuso tra 11 distretti, showroom e sedi istituzionali dei più importanti brand scandinavi.

Arne Jacobsen, Finn Juhl, Fritz Hansen, Hans J. Wegner, Nanna Ditzel, Cecilie Manz, Louis Poulsen, Carl Hansen: i nomi in cui si identifica il design scandinavo sono essenzialmente danesi e non è un caso che Copenaghen, oltre ad essere stata nominata, nel 2023, capitale mondiale dell’architettura UNESCO, sia diventata, implicitamente, la capitale del design nordico.

Titolo sancito ulteriormente dalla crescita, galoppante, di 3 Days of Design, il festival diffuso del design che si esprime in una serie di eventi ospitati negli showroom delle aziende e in altre sedi della capitale, quest’anno dal 12 al 14 giugno.

“Copenaghen è diventata un nuovo e rilevante epicentro per le ultime idee in fatto di interni: una popolazione ossessionata dal design, una città che funziona correttamente e una prospettiva globale, il tutto sullo sfondo di un’estate scandinava” ha commentato Tom Dixon che ha scelto questo festival per presentare un’anteprima di Groove, la sua collezione outdoor in uscita il prossimo anno. Uno degli elementi distintivi della rassegna è il senso identitario: il design scandinavo qui è protagonista.

Non mancano i brand internazionali che si inseriscono con entusiasmo, sposando la filosofia dell’evento.

Il tema di questa edizione è Dare to dream, desiderio di sognare, che ‍Signe Byrdal Terenziani, CEO di 3daysofdesign spiega così: “I sogni sono la porta d’accesso ai nostri pensieri più intimi. Un trampolino di lancio per l’immaginazione, libero da limitazioni radicate nella praticità. È all’interno di questo paesaggio onirico che nascono idee e soluzioni non convenzionali”.

Il sogno, dunque, è una riserva di idee a cui attingere per trovare soluzioni concrete. Proprio come nel caso della sostenibilità, un sogno che Copenaghen si appresta quotidianamente a realizzare grazie a un approccio urbanistico coraggioso, orientato non solo all’ambiente ma anche alla collettività, con spazi da vivere e da attraversare grazie a una formidabile rete di piste ciclabili. 

Proprio in questa idea di città aperta e sostenibile si inserisce l’organizzazione di 3 Days of Design il cui programma si snoda tra 11 “distretti” lungo i quali le aziende si raccontano nei propri showroom ma non solo.

Nel distretto di Holmen, ad esempio, si trova la sede di Fritz Hansen che, oltre a presentare le sue ultime novità, ospita un workshop dal tema “Care and Ripair” tenuto da uno dei suoi migliori artigiani e dedicato alla manutenzione dei mobili da esterno ma anche un talk dal titolo “Design for Wellbeing” con un focus sul modo migliore per progettare pensando al benessere della collettività.

Fritz Hansen | VÆKSTHUSET

Fritz Hansen | PAPIRØEN

Nel distretto di Nordhavn, Audo Copenhagen invita a un tour guidato della sua sede e a incontri in giardino con musica e drink. Nello stesso distretto Vitra invita a un talk con Stefano Panterotto e Alexis Tourron che racconteranno la loro nuova collezione di imbottiti.

Il Danish Architecture Center nel distretto di Bibliotektshaven inaugura la mostra “Teenage Dreams” in cui tre giovani aziende danesi presentano le loro ipotesi su come saranno le camerette del futuro.

Audo Copenaghen | Audo House

Tra i brand presenti nel distretto di Vor Frue Kirke c’è anche Fredericia che propone una fitta serie di appuntamenti, tra cui i talks di Jasper Morrison e Barber Osgerby, e l’esposizione “Crafting the Present”: “La mostra offre uno sguardo sulle tecniche di lavorazione passate e presenti, mostrando i processi di creazione, gli strumenti generali e personali e i metodi principali. Vi invita dietro le quinte e nel cuore della produzione di mobili classici e contemporanei di Fredericia”.

Maria Bruun, curator and designer

Fredericia Crafting the Present
Fredericia | Crafting the Present

Nello stesso distretto Normann Copenhagen celebra i suoi 25 anni di attività con una mostra immersiva dal titolo Elements of Normann. Nel cuore di Copenaghen c’è il distretto di Kongens Nytorv che prende il nome dalla grande piazza.

Si trovano qui brand come House of Finn Juhl, Umage, &Tradition, Muuto, Verpan, 101 Copenhagen, Vipp, Hay, Norr11 e altri, in un susseguirsi di eventi, workshop e talks.

Normann Copenhagen Elements of Normann
Normann Copenhagen | Elements of Normann
Finn Juhl Kettelhut Chair
Finn Juhl | The Relaunch of the Kettelhut Chair

Carl Hansen & Søn, nel suo spazio nel distretto di Odd Fellow Palæet ospiterà la mostra “Shaping the Future” presentando nuovi progetti di illuminazione e arredamento, i classici di Børge Mogensen e Kaare Klint, celebrando il 110° anniversario di Hans J. Wegner.

Nello stesso distretto si trovano anche Eva Solo, Classicon, String Furniture, Man of parts, Fermob e altri ancora. Interessanti sono anche gli eventi ospitati nei distretti di Carlsberg Byen e Refshaleøen, quest’ultimo, un tempo area industriale è stato riconvertito e in occasione di 3 Days of Design ospita principalmente aziende di materiali, quasi a evocare il suo passato produttivo.

Naturalmente anche il Designmuseum Denmark, e il suo distretto, partecipano alla rassegna con l’inaugurazione della mostra Interaction of Color di Josef Albers per Blēo con la Josef and Anni Albers Foundation. Infine, molte sono le aziende presenti nel distretto di Marmorkirken: New Works, Vibia, Miniforms, Kristina Dam studio, solo per citarne alcune.

Scegli i prodotti che ti ispirano e aggiungili alla Board

Crea e ricevi la tua board da condividere con chi vuoi oppure con un designer di mohd per informazioni o assistenza.

Dopo l’invio, puoi creare altre board, non c’è limite alla tua ispirazione.

Ho Capito, continua

Ricevi la tua Mohdboard con i prodotti che hai aggiunto

Invia il form, riceverai un’email con il link alla board dei prodotti che hai selezionato.

Condividi la tua ispirazione con il tuo partner e con gli amici, oppure con un designer di mohd per informazioni.

Dopo l’invio, puoi creare altre board. E se questa board non ti ispira più, puoi svuotarla con un reset e ricominciare.

Controlla la mail, la tua ispirazione è arrivata.

Ti abbiamo inviato un’email con il link alla board dei prodotti che hai selezionato.

Chiudi