Hybrid Spaces: &Tradition abbatte i confini tra gli spazi in un flusso di stile fluido e funzionale

30 Agosto 2021

Hybrid Spaces by &Tradition

Lavoro, casa e tempo libero non sono più mondi separati ma fanno parte di un tutto tenuto insieme dallo stile

La nuova collezione di &Tradition è una scelta, una presa di posizione definita all’interno dell’acceso dibattito sulle nuove forme e funzioni dello spazio post pandemico. Mentre ancora ci si interroga su quali saranno le evoluzioni definitive dell’ambiente in cui viviamo, &Tradition scommette su quella che immagina come una progettazione fluida. Il nome della nuova collezione è Hybrid Spaces ed è una dichiarazione di intenti che l’azienda spiega con queste parole: “dove una volta l’ufficio era per il lavoro, la casa era per il relax e la vita quotidiana era spesa a destreggiarsi tra i due: lo spazio ibrido fonde insieme questi elementi, favorendo un nuovo e migliorato equilibrio tra lavoro e vita privata”. L’auspicio, dunque, è una migliore armonia tra tempo del lavoro e tempo libero, una dicotomia che proviamo quotidianamente a gestire con l’abilità di un giocoliere da risolvere, anche attraverso una nuova concezione dello spazio.

&Tradition 2021

Ibrido è la parola chiave per descrivere questa collezione, insieme a “mescolanza”: processi e funzioni tra loro sono ormai in stretta comunicazione. Tempo e spazio si preparano ad essere gestiti, definitivamente, in modo diverso e flessibile, fluido. È un cambiamento di abitudine che lascia molto alla capacità di organizzare il proprio tempo e le proprie risorse, può spaventare, ecco perché un’organizzazione dello spazio efficiente e su misura di chi lo vive è un ottimo punto di partenza.

&Tradition 2021

Come si traduce tutto questo nel mondo dell’arredo? &Tradition ha concepito una serie di arredi che siano funzionali al lavoro ma anche confortevoli. Che possano supportare ritmi produttivi serrati ma anche momenti di relax, accogliere studio ma anche vago e integrarsi in un interno domestico così come in un ambiente professionale. Se in casa gli spazi del lavoro sono distinti da quelli della vita familiare, l’estetica di questi spazi deve essere fluida e coerente, da qui la necessità di arredi e accessori che facciano da trait d’union tra i vari ambienti per un percorso accogliente e funzionale.

Poltrona Wulff

Wulff

Tributo al design danese delle origini che celebra la manifattura e l’impronta formale originata nella prima metà del ‘900, che ha fatto scuola nel mondo. Progettata nel 1938 da un autore rimasto ignoto è la quintessenza del modernismo danese che si legge nella forma a semisfera curvata dello schienale nei braccioli in legno essenziali che diventano le gambe della poltrona stessa e nella seduta alta e comoda. Proprio l’equilibrio tra confort e funzionalità è l’obiettivo della scuola danese e questa poltrona conferisce stile e calore all’interno in cui è collocata.

Scrivania Pavillion

Pavilion

In tema di spazi ibridi in cui lavoro e tempo libero si mescolano in armonia, non può mancare una scrivania. Pavillion è un progetto già presente nella collezione di &Tradition che ha deciso di espanderne le potenzialità. Alle sedie disegnate da Anderssen & Voll si aggiunge dunque la scrivania: “La scrivania è un riferimento all’architettura modernista con un linguaggio leggero e strutturale”, spiega Espen Voll, co-fondatore di Anderssen & Voll. Si presenta con e senza il pannello posteriore in legno ed è disponibile in varie combinazioni di materiali.

Lampada Tripod

Disegnata da Hvidt & Mølgaard, la lampada Tripod è nata nella versione da terra e si espande oggi, anche nella versione da tavolo. In acciaio verniciato a polvere, con dettagli in acciaio, è sottile e leggera ma, in modo discreto, scultorea e di carattere.

Tavolo Drip

Il tavolo Drip è più attuale che mai. Designato da Hee Welling, funziona come tavolo da pranzo e anche come tavolo da lavoro e riunione e in questo rispecchia alla perfezione le esigenze del momento. Ma è attuale anche nella sua essenza più profonda perché è realizzato, per l’80%, in alluminio riciclato.

Tavolino Lato

Lato è un passpartout, è un tavolino che può assolvere varie funzioni nei diversi punti della casa dando stile e carattere. Già presente nel catalogo di &Tradition è stato disegnato da Luca Nichetto pensando a un lecca-lecca capovolto e scegliendo materiali dalla bellezza naturale. Nella nuova versione presenta anche l’opzione del piano in legno.

&Tradition Drip Tavolo
&Tradition Pavilion Scrivania
&Tradition Wulff

Mohd
Officina Milano

Una nuova esperienza di design, nella capitale del design: il nuovo spazio Mohd, in via Macchi 82.

Scopri di più

Scegli i prodotti che ti ispirano e aggiungili alla Board

Crea e ricevi la tua board da condividere con chi vuoi oppure con un designer di mohd per informazioni o assistenza.

Dopo l’invio, puoi creare altre board, non c’è limite alla tua ispirazione.

Ho Capito, continua

Ricevi la tua Mohdboard con i prodotti che hai aggiunto

Invia il form, riceverai un’email con il link alla board dei prodotti che hai selezionato.

Condividi la tua ispirazione con il tuo partner e con gli amici, oppure con un designer di mohd per informazioni.

Dopo l’invio, puoi creare altre board. E se questa board non ti ispira più, puoi svuotarla con un reset e ricominciare.

Controlla la mail, la tua ispirazione è arrivata.

Ti abbiamo inviato un’email con il link alla board dei prodotti che hai selezionato.

Chiudi