Progetti sostenibili che coniugano funzionalità, stile e responsabilità ambientale

25 Gennaio 2022

Dalle sedute ai tavoli passando per i tappeti: progetti guidati dalla sostenibilità che non rinunciano alla bellezza

La sostenibilità ambientale è una caratteristica prioritaria sia per i progettisti che per i consumatori. Acquisto e consumo sono più consapevoli e l’urgenza di tutelare l’ambiente in cui si vive è avvertita da un numero di persone in crescita. Questa nuova onda si traduce sia in un approccio alla produzione più responsabile da parte delle aziende, sia nella ricerca, da parte dei designer, di un proprio modo di tradurre la responsabilità ambientale nei progetti. Una via personale alla sostenibilità, che sia riconoscibile e significativa. La qualità e la durata negli anni di un arredo è sicuramente il primo step ma un ulteriore passo in avanti consiste nella scelta di materiali e processi produttivi virtuosi e nella capacità di trasformare questa necessità in spunto creativo. È così che nascono arredi e accessori iconici che si distinguono sia per l’estetica che per il valore etico di cui sono manifesto.

Divano Costume di Stefan Diez per Magis

Stefan Diez ha immaginato questo divano modulare proiettando l’approccio sostenibile su tutte le sue fasi di vita. Costume, infatti, è realizzato in polietilene riciclato e riciclabile, e si compone di una serie di elementi che possono essere singolarmente sostituiti. La sua idea, infatti, è che il divano, modulare, possa cambiare configurazione nel corso del tempo per adattarsi ai cambiamenti di vita di chi lo acquista. E che nel caso di danneggiamento possa essere rigenerato facilmente. Materiali riciclati e riciclabili e lunga aspettativa di vita fanno di Costume un esempio di approccio alla progettazione ampiamente sostenibile.

Sedia Fiber di Iskos Berlin per Muuto

Introdotta nel 2014 la collezione di sedute Fiber assume oggi una valenza tutta nuova e fortemente ricercata da Muuto. Nata da una prospettiva consapevole e dal desiderio di ridurre l’impatto ambientale dell’azienda, la nuova Fiber è realizzata in plastica riciclata di alta qualità per almeno l’80% del materiale totale utilizzato. Per il restante 20% è composta da fibra di legno certificato che conferisce la finitura matta e rende la superficie gradevole al tatto.

Broom di Philippe Starck per Emeco

La ricerca sui materiali è un aspetto ricorrente nell’approccio progettuale di Philippe Starck che per Emeco ha ideato la serie di sedute Broom. Il nome, che si traduce in italiano con “scopa” è un riferimento ai materiali di scarto con cui è prodotta e in particolare il 75% di polipropilene e il 15% di fibra di legno, entrambi sfridi di produzione.

Patcha di Patricia Urquiola per cc-tapis

Il progetto Patcha di Patricia Urquiola è significativo di come la sostenibilità possa tradursi in spunto creativo per dare vita a qualcosa di davvero unico sotto il profilo estetico. Per questi tappeti, Urquiola parte da elementi tessili di scarto dalla produzione di altri tappeti e seta riciclata proveniente dalla produzione di sari indiani. Il risultato è una serie di tappeti unici nel loro genere che evocano caleidoscopiche combinazioni di strisce di carta e cartone. Vivaci, eleganti e sostenibili, questi tappeti lasciano davvero il segno.

Tavolo Touch Briccole di Carlo Colombo per Riva 1920

Touch Table Briccola è un progetto nato nel 2011 antesignano, in un certo senso, dell’approccio al riutilizzo. Il top di questo tavolo visivamente unico e speciale al tatto è infatti realizzato utilizzando il legno massello delle briccole veneziane, i pali di larice utilizzati per indicare le vie d’acqua della laguna che il mare, e l’usura scolpiscono in modo del tutto particolare. Questi pali, proprio perché si consumano, devono essere periodicamente sostituiti e questo tavolo è una dimostrazione di come possano continuare a vivere e allo stesso tempo dare vita ad arredi unici e di grande fascino. La struttura portante in metallo verniciato stempera e valorizza l’insieme.

Magis Costume
CC-Tapis Patcha
CC-Tapis Patcha
Riva 1920 Touch Briccole
Emeco Broom Chair
Muuto Fiber Poltroncina
Muuto Fiber Sedia

Mohd
Atelier

Salone del Mobile 2024,
15-21 aprile

Scopri l'evento

Scegli i prodotti che ti ispirano e aggiungili alla Board

Crea e ricevi la tua board da condividere con chi vuoi oppure con un designer di mohd per informazioni o assistenza.

Dopo l’invio, puoi creare altre board, non c’è limite alla tua ispirazione.

Ho Capito, continua

Ricevi la tua Mohdboard con i prodotti che hai aggiunto

Invia il form, riceverai un’email con il link alla board dei prodotti che hai selezionato.

Condividi la tua ispirazione con il tuo partner e con gli amici, oppure con un designer di mohd per informazioni.

Dopo l’invio, puoi creare altre board. E se questa board non ti ispira più, puoi svuotarla con un reset e ricominciare.

Controlla la mail, la tua ispirazione è arrivata.

Ti abbiamo inviato un’email con il link alla board dei prodotti che hai selezionato.

Chiudi